L’acquisto online da dispositivi mobili è ormai diffuso, un vero e proprio trend in crescita per il 2016

M-commerce, o ecommerce da mobile, è questo uno dei trend del 2016 evidenziato dallo studio del GlobalWebIndexTrends 2016, il rapporto sulle tendenze digitali e social realizzato sulla base di più di 200 mila interviste in 34 nazioni, Italia compresa. Secondo tale rapporto, infatti, i consumatori prediligono spesso i dispositivi mobili per gli acquisti online, soprattutto in caso di spese contenute, mentre per acquisti  più consistenti,  e per prodotti di fascia alta, si tende ancora a utilizzare il computer.

Trends 2016 dedica un capitolo all’ecommerce da mobile intitolato “M-Commerce Finally Gets Mainstream” in cui si evidenzia che i consumatori più giovani, i cosiddetti Millennials, cioè coloro che sono nati tra gli anni 80 e i primi 2000, che fanno grande uso di smartphone e internet in mobilità, utilizzano ormai abitualmente il telefono per cercare prodotti di media o bassa categoria, ma si registra ancora una certa riluttanza nel completare la transazione soprattutto per certe categorie di prodotti. Ben presto servizi come Apple Pay, Samsung Pay o Google Wallet potrebbero però cambiare tale situazione.

Dallo studio del GlobalWebIndex “Trends 2016” si evince che la scelta del dispositivo utilizzato per la ricerca e per portare a compimento l’acquisto dipende molto dal prodotto da acquistare e dalla spesa da affrontare.

Secondo questo studio le condizioni attuali sono al momento perfette per una diffusione massiccia dell’ecommerce da mobile e tablet, soprattutto perché finalmente quasi tutti gli acquisti online possono adesso essere effettuati da dispositivi mobili in modo molto semplice e veloce.

Ecco perché, come raccomandiamo sempre ai nostri clienti, oggi è molto importante avere un sito ben realizzato, facilmente navigabile da dispositivi mobili e che, se prevede l’integrazione dell’e-commerce, tenga conto di una serie di caratteristiche che invoglino il cliente alla navigazione e all’acquisto senza preoccupazioni.

Inoltre un buon sito e-commerce deve permettere di acquistare in modo semplice e veloce. Ciò che consigliamo per ottenere buoni risultati dal proprio e-commerce è di scegliere siti realizzati con servizi come Webx, nuova generazione di siti web responsive, intuitivi e facili da navigare su qualsiasi dispositivo.

Alla luce delle nuove tendenze sull’ecommerce da mobile, è chiaro che le aziende interessate al mondo del commercio elettronico dovranno adeguarsi ai tempi e ai trend creando una strategia di marketing che tenga sempre più in considerazione il mobile.

Se state pensando di lanciare il vostro e-commerce, dunque, affidatevi a professionisti del web. Noi di axélero abbiamo l’obiettivo di aiutare le aziende italiane a trovare nuovi clienti online grazie a prodotti e servizi unici.  Contattateci e troveremo insieme le migliori soluzioni per il successo del vostro commercio elettronico, dando la giusta importanza soprattutto all’ecommerce da mobile, che nel tempo diventerà sempre più rilevante per il vostro business.