Sostieni la campagna di crowdfunding promossa da Valsania Onlus, con il supporto di axélero e Donio.org.

Forse molti non conoscono Preci, si tratta di uno dei borghi più suggestivi del territorio italiano, situato nella Valnerina, in provincia di Perugia. Quando la terra ha tremato lo scorso ottobre 2016, questo luogo meraviglioso è andato distrutto, completamente. Non si può cancellare il ricordo di un avvenimento così devastante, ma è sempre possibile fare qualcosa di concreto per aiutare chi ha perso tutto.

Per questo, axélero ha deciso di sostenere la campagna “Una scuola per Preci” lanciata sulla piattaforma di crowdfunding DeRev.com, con l’obiettivo di raccogliere i fondi necessari a recuperare e portare a Preci un modulo prefabbricato di 135 mq, donato dalla Valsania Onlus, per installarlo e adibirlo ad ospitare una scuola elementare.

L’iniziativa è promossa da Valsania Onlus, associazione no profit dedita ad attività di sostegno delle categorie deboli ed emarginate, con l’appoggio di axélero e Donio.org, startup che aiuta enti e onlus nelle attività di raccolta fondi.

Il progetto mira a raccogliere una cifra complessiva di 20.000 euro, ma i fondi donati su DeRev.com dovranno raggiungere solo un tetto di 10.000 euro, perché Valsania Onlus e axélero hanno scelto di versare i restanti 10mila: questo significa che la tua donazione avrà un valore doppio e questo la rende ancora più preziosa.

Donio.org seguirà invece tutto l’iter relativo alla messa in opera dell’edificio, garantendo la totale trasparenza in merito all’impiego dei fondi raccolti.
Un terremoto può spazzare via case, edifici e scuole, ma non può togliere a nessuno il diritto di ricominciare una “vita normale”. Siamo sicuri che tutti insieme, dipendenti, agenti, clienti, sapremo far arrivare il nostro affetto e sostegno a questa comunità  e, magari, insieme alla scuola potremo restituire un sorriso ai suoi bambini.

Cosa aspetti?
DONA ANCHE TU.